Pollaio per galline ovaiole, quali caratteristiche?

Nei negozi online di prodotti per animali è possibile trovare offerte che difficilmente è possibile trovare in un negozio fisico. Pollai per galline ovaiole a prezzi veramente bassi e allo stesso tempo realizzati con materiali di qualità possono essere acquistati online. I pollai realizzati in HPL garantiscono una pulizia facile e accurata rispetto ai pollai realizzati in legno, oltre che una durata maggiore nel tempo. I pollai in HPL, a differenza di quelli in legno, difficilmente permettono la proliferazione dell’acaro rosso dato che non sono presenti anfratti nei quali possono nascondersi.

Quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione per acquistare un ottimo pollaio?

La struttura deve essere solida e resistente alle intemperie. Un pollaio che con un po’ di vento forte inizia a spostarsi o comunque non garantire la sicurezza delle tue galline o che si allaga in caso di forte temporale non è adatto ed è necessario rivolgersi altrove, alla ricerca di un pollaio di qualità.

All’interno del pollaio devono essere presenti delle zone in cui le galline possano deporre le uova, tieni conto che un nido può andare bene per la deposizione di 2/3 galline se è di piccole dimensioni o anche di più galline se il nido è di dimensioni più grandi. Il nido per essere un luogo di deposizione ideale deve avere alcune caratteristiche: deve essere rialzato da terra, posizionato in un luogo privo di umidità, lontano dai rumori e in assenza di correnti d’aria. Nel fondo va collocato uno strato di paglia spesso alcuni centimetri, questo consente di mantenere le uova più protette da eventuali rotture da parte di altre galline. La paglia va cambiata ogni volta che si sporca eccessivamente, per evitare la proliferazione di acari, germi e batteri.

Un altro aspetto importante all’interno del pollaio sono i posatoi, ogni gallina deve avere uno spazio di almeno 25 cm per stare sufficiente comoda. La forma migliore è quella trapezoidale, questo garantisce un corretto posizionamento delle zampe durante il riposo notturno.

Fondamentale è la sicurezza del pollaio, deve essere impedito l’accesso agli animali pericolosi per le galline. Animali come volpi, faine e donnole causano vere e proprie stragi nei pollai. Bisogna assicurarsi quindi che nessuno di questi animali possa entrare in alcun modo. Anche i ratti sono pericolosi, in particolare di notte quando le galline non riescono a vedere e per le uova, un alimento che gradiscono molto.

L’acaro rosso, cos’è e perché se ne parla tanto?

L’acaro rosso è un animale piccolissimo e una vera piaga dei pollai. Si tratta di un animale notturno e si nutre del sangue delle galline, che una volta attaccate diventano deboli e anemiche. È un animale che non apprezza particolarmente il freddo, e può resistere per lunghi periodi senza nutrirsi, per poi riattivarsi con l’arrivo della bella stagione.

La pulizia del pollaio è la prima arma per combattere la proliferazione dell’acaro rosso, animale che facilita la diffusione anche di ulteriori malattie. Qualora il tuo pollaio sia affetto da questo problema, l’unica soluzione è procedere con delle disinfestazioni specifiche per questa tipologia di problemi.